10 idee da realizzare con il frullatore ad immersione | « Indietro

Non c'è ristorante che tenga, che ci presenti piatti prelibati ed elaborati o ricette tradizionali, che possa superare le preparazioni casalinghe. Il cibo preparato a cas infatti è senza dubbio il più sano, genuino e adatto alle nostre esigenze. Molti rinunciano alla possibilità di preparare gustose pietanze fai da te spesso per mancanza di tempo o perché non riescono a realizzare la ricetta che magari hanno letto da qualche parte.
Un valido aiuto in cucina può essere il frullatore ad immersione. Un utensile che ormai si trova praticamente in tutte le case; se il frullatore ad immersione nasce principalmente per sminuzzare minestroni e creare vellutate il suo utilizzo con il passare del tempo è sensibilmente cresciuto e oggi viene utilizzato per moltissime ricette. Questo frullatore è comodo e versatile perciò è diventato uno strumento indispensabile, anche perché lavora in maniera veloce senza far perdere tempo.

È meno ingombrante del classico frullatore con la base, e maneggevole e occupa poco spazio e se ne trovano diversi modelli con diverse caratteristiche come potete leggere su questo sito: frullatore a immersione, in più può essere spostato direttamente all'interno del recipiente dove si trovano gli ingredienti da tagliare o miscelare, sporcando così il meno possibile.

Utilizzare il frullatore ad immersione è davvero semplice anche per i meno esperti in cucina e come detto si presta a realizzare svariate preparazioni. In cima alle ricette da realizzare col vostro frullatore sicuramente bisogna inserire la maionese, questa salsa usata per carni o verdure non è estremamente semplice da realizzare a casa, soprattutto perché se si sbaglia il modo di mescolare si rischia di farla impazzire. Con il frullatore ad immersione questo pericolo non si corre, infatti basterà posizionare lo strumento alla velocità desiderata che rimarrà costante per tutto il tempo in cui verranno frullate le uova con gli altri ingredienti. Un’altra preparazione che sicuramente può essere migliorata con il frullatore ad immersione è la crema pasticcera, infatti un'ottima crema non deve avere all'interno dei grumi, ecco allora che basteranno poche mescolate con il frullatore per rendere il composto liscio ed omogeneo. Per chi ha bambini in casa è poi spesso utile preparare dei sughi per la pasta dove non ci siano pezzi di verdure visibili e riconoscibili, usando il frullatore ad immersione un semplice sugo al pomodoro con il classico soffritto potrà essere gustato anche dai bambini più esigenti, che vedranno solo una passata liscia. Come già accennato la ricetta più classica in cui si utilizza il frullatore ad immersione è la vellutata o passato di verdure, per tutti coloro che non amano gustare il minestrone in pezzi, o per chi preferisce zuppe cremose.

Chi è alla ricerca di uno spuntino o di una merenda sana potrà usare invece il frullatore per creare dei gustosi frullati di frutta, basterà inserire in un contenitore la frutta preferita a pezzi e triturarli con l'aggiunta di acqua o latte con il proprio frullatore. Anche gli amanti delle bruschette e dei crostini potranno creare numerose salse per arricchire le fette di pane abbrustolite, come le salse ai funghi, salse ai carciofi, fegatini, il procedimento è sempre lo stesso una volta tagliate a pezzi grossolani gli ingredienti verranno passati con lo strumento ad immersione. Il frullatore ad immersione poi può essere anche un valido aiuto semplicemente per tritare in maniera più sottile verdure per  piatti diversi, ad esempio si possono sminuzzare i pomodori pelati per uno spezzatino, o ancora si può tagliare il cioccolato in piccole scaglie per arricchire dei dolci. Molto facile diventa poi anche creare una gustosa mousse al caffè, basterà inserire in un contenitore della panna da montare, del caffè solubile, del ghiaccio ed ecco pronta una golosa e rinfrescante musse.

Per chi ama invece i sughi freddi, che si usano soprattutto in estate il frullatore ad immersione è adatto a preparare ad esempio il pesto alla genovese, o il pesto ai pomodori secchi, una volta trovati tutti gli ingredienti basterà aggiungere un filo d'olio mentre il frullatore amalgamerà e triturerà i composti. Infine le mamme potranno fare degli omogeneizzati per i neonati, avendo la possibilità di scegliere la frutta, la verdura e la carne che preferiscono da dare da mangiare al proprio bambino, senza l'aggiunta di conservanti  ed altri additivi.

10 idee da realizzare con il frullatore ad immersione